aktuell 138

Ritorno agli eventi fieristici

Dal 21 al 24 settembre 2021 si é tenuta a Danzica la fiera TRAKO 2021. È stata questa una delle prime fiere internazionali specialistiche del nostro settore tenuta nuovamente in presenza, dall'inizio della pandemia. Il grande afflusso di partecipanti e visitatori dimostra quanto siano importanti questi eventi, anche in futuro: Quasi 23.000 visitatori provenienti da 39 paesi diversi hanno visitato gli stand fieristici di più di 500 espositori provenienti da tutto il mondo. Naturalmente non poteva mancare la Plasser & Theurer.

Al centro della nostra presenza a questa fiera, vi erano due macchine rincalzatrici, esposte nell'area all'aperto: una Unimat 09-4x4/4S Dynamic per PKP PLK ed una Unimat 09-4x8/4S Dynamic per Budimex. Queste macchine operatrici sono state curate dal personale di assistenza tecnica della sede polacca della Deutsche Plasser e visitate da molti visitatori esperti del settore. Un particolare highlight in questi giorni di fiera, sono state le consegne dei macchinari ai relativi nuovi proprietari, direttamente dalle mani di Johannes Max-Theurer, il CEO della Plasser & Theurer.

Contratti di manutenzione, upgrades e modernizzazioni

Uno dei punti cardine nei colloqui con i clienti é stata l'offerta di contratti di manutenzione, gli upgrade per le macchine già in uso e la loro modernizzazione. I dipendenti della sede polacca della Deutsche Plasser hanno sottolineato le svariate possibilità per adattare un contratto di manutenzione alle esigenze individuali dei clienti: da servizi assistenza puntualizzati, fino al supporto completo per l'intero ciclo di vita di una macchina operatrice.

Attraverso gli upgrade è anche possibile modernizzare le macchine e quindi aumentare ulteriormente le loro prestazioni. Ancora più estesa é poi la modernizzazione completa, fino al retrofit, con il quale, non solo possono essere significativamente aumentate le prestazioni della macchina, ma può anche essere estesa, di molti anni, la sua vita utile. I costi per questo tipo di lavori sono notevolmente inferiori al prezzo di una macchina nuova. In ragione poi del fatto che l'omologazione rimane in essere, la macchina esistente può essere riutilizzata immediatamente dopo il completamento dei lavori.

Dal 1 gennaio 2022: Plasser Polska

La fiera é stata anche palcoscenico per informare i clienti polacchi di una novità fondamentale importante per il mercato polacco. Dal 1 gennaio 2022, la sede polacca della Deutsche Plasser diventa indipendente e opera sotto il collaudato nome di Plasser Polska.

Il team polacco lavora con grande entusiasmo ad ampliare ulteriormente l'offerta dei servizi e di assistenza in Polonia. Le reazioni dei visitatori di settore sono state oltremodo positive e fanno pertanto ben sperare per il futuro.

Abbiamo un team ben organizzato che conosce bene le condizioni di mercato, i bisogni ed i desideri dei clienti polacchi. C'è grande suspense: "Abbiamo già lavorato con molto successo per i nostri clienti. Siamo ancora più contenti di poterlo fare autonomamente e con più responsabilità in futuro: dalla Polonia per la Polonia!“, così ha dichiarato Jakub Dzierżanowski, l'amministratore designato della Plasser Polska.

Permettono di semplificare il complesso lavoro degli operatori, sgravando notevolmente i loro compiti. Le moderne macchine operatrici hanno un elevato rendimento e, grazie al loro accessoriamento, contribuiscono decisivamente ed in maniera duratura e sostenibile a rendere l'infrastruttura ferroviaria polacca sicura e resiliente.

Jakub Dzierżanowski, amministratore designato, Plasser Polska


Riquadro consegna macchina

Nell'ambito della TRAKO, Johannes Max-Theurer, CEO della Plasser & Theurer, ha consegnato due macchine operatrici ai nuovi proprietari. PKP PLK ha preso in consegna una Unimat 09-4x4/4S Dynamic, Budimex una Unimat 09-4x8/4S Dynamic.