aktuell 138

La Plasser American da inizio ad una nuova era

Il 3 marzo 2021, a Chesapeake, in Virginia, si é tenuta la cerimonia di posa della prima fase di modernizzazione ed espansione della Plasser American. È stato il punto di partenza per un programma di espansione che raddoppierà la capacità produttiva della nostra azienda partner nordamericana entro la fine del 2023. È anche stato un chiaro segno di fiducia nello sviluppo positivo delle ferrovie nordamericane e la volontà di entrare in una nuova era insieme a loro. 

Da anni ormai, ci sono segni di una significativa ripresa del trasporto merci su rotaia negli Stati Uniti. È questo uno sviluppo attualmente in corso, nonostante la feroce guerra dei prezzi con altri mezzi di trasporto ed a cui la Plasser American contribuisce significativamente attraverso la sua offerta di prodotti e servizi innovativi e altamente efficienti. Allo stesso tempo, ci sono sempre più progetti per l'alta velocità nel trasporto passeggeri. Nel 2019, per esempio, è stata lanciata l'espansione della Brightline in Florida, che collega Miami con l'aeroporto di Orlando e che sarà ulteriormente estesa verso Tampa. In California poi, è in fase di progettazione la linea ad alta velocità tra Los Angeles e Las Vegas, ed in Texas, il Central Bullet Train tra Houston e Dallas, che coprirà le 240 miglia (387 km) in soli 90 minuti. Altrettanto incoraggiante è la tendenza nelle aree urbane, dove c'è una crescente attenzione ai sistemi di metropolitana leggera.

Naturalmente, questa espansione delle ferrovie aumenta anche la domanda di moderne macchine per la costruzione dei binari e dei relativi servizi. Nonostante la crisi dovuta al Corona-virus e le incertezze economiche che l'accompagnano, la Plasser American ha preso la decisione di portare avanti il piano di espansione del sito di Chesapeake.

Raddoppio delle capacità senza fermare l'esercizio

Nell'agosto 2020 sono stati firmati i contratti per il programma di ampliamento. Grazie al forte legame della Plasser American con la località di Chesapeake, si é naturalmente ricorso anche ad aziende locali. Circa mezz'anno dopo, nel marzo 2021, hanno avuto inizio i lavori di costruzione per il nuovo complesso di uffici che è stato completato a dicembre 2021.

Dopo che il personale si sarà trasferito, il vecchio edificio degli uffici sarà demolito per fare spazio alla prima parte della nuova sala di produzione. È degno di nota il fatto che tutti i lavori di costruzione avranno luogo durante il normale svolgimento d'esercizio. Come terza e ultima fase del progetto, sarà modernizzata l'infrastruttura di produzione e stoccaggio esistente, onde poter continuare a soddisfare le esigenze di una moderna azienda. Entro la fine del 2023, l'intero sito di produzione non sarà quindi solamente ampliato, ma anche completamente rinnovato.

Spazio per circa 100 nuovi/e impiegati/e

Il sito di Chesapeake coprirà circa 21.000 m² nella fase finale preliminare. Agli attuali 350 dipendenti si aggiungeranno poi circa 100 nuovi impiegati. Con l'espansione si mira a raddoppiare la capacità di produzione. Tuttavia, il programma di espansione non finirà qui. Sono già in corso piani per espansioni future, al fine di garantire le riserve per ulteriori capacità nella sede attuale.

Pietra miliare nella storia della Plasser American

La Plasser American é stata inizialmente fondata nel 1961 in Illinois, per trasferirsi poi, nel 1970 a Chesapeake, dove poteva ben sfruttare la vicinanza con il porto marittimo. L'azienda si è vista fin dall'inizio come parte del sistema ferroviario nordamericano e opera ormai da sei decenni come produttore di macchine "Made in USA". Questo forte legame con il mercato nordamericano è stato anche sottolineato nel discorso tenuto alla cerimonia di posa della prima pietra da Thomas Blechinger, CEO della Plasser American: "Questo progetto storico dimostra la nostra fiducia nel sistema ferroviario nordamericano e nell'economia degli Stati Uniti. Siamo fieri dello sviluppo della nostra azienda qui negli Stati Uniti ed orgogliosi della sede di Chesapeake, dove operiamo da più di cinquant'anni. Questo programma di espansione è un'opportunità per dimostrare le nostre radici nella regione e, così facendo, promuovere giovani talenti, dipendenti e fornitori di questa regione.“