aktuell 138

Dal 31 maggio al 2 giugno 2022 si svolgerà la grande fiera internazionale di settore delle costruzioni ferroviarie. Naturalmente, anche la Plasser & Theurer sarà presente alla 28a edizione della Fiera internazionale della tecnologia ferroviaria (iaf) a Münster nella regione tedesca del Nordrhein-Westfalen.

I lavori preparatori per la fiera iaf 2022 sono già in corso

La iaf 2022 offre, proprio di questi tempi, notevoli vantaggi! Outdoor: 6.000 m² di superficie espositiva e più di 3.000 m di binari nella stazione ferroviaria di Münster Est, sono un ambito sicuro per poter vivere la più moderna tecnologia ferroviaria. Indoor: Con 15.000 m² di superficie nel centro Fiere e Congressi della Halle Münsterland, si dispone di sufficiente spazio per colloqui professionali. Solo qui troverete così ampiamente esposti, in un sito unico, i macchinari, le attrezzature e le tecnologie di costruzione più moderne per l'intero settore ferroviario.

www.plassertheurer.com/iaf

Track to the future

Facciamo nostro il motto della fiera. Ci occupiamo intensamente dei temi (megatrend) attuali - cambiamento climatico, digitalizzazione ed anche della crescente carenza di lavoratori qualificati. Gli effetti che questi temi hanno sull'esercizio ferroviario, ma anche sui compiti di costruzione e manutenzione, non possono essere trascurati. Con il nostro know-how, nuovi concetti e nuovi design, offriamo soluzioni per ammortizzare questo sviluppo negativo.

In tempi di cambiamento climatico e sotto una crescente pressione politica e sociale, anche l'industria delle costruzioni ferroviarie deve assumersi le sue responsabilità. Per i gestori delle macchine operatrici, l'efficienza energetica e quella delle risorse è oramai più di una mera questione di efficienza economica. Soluzioni ecologiche e a basse emissioni per la di costruzione delle linee ferroviarie, diventando sempre più un fattore competitivo.

Il megatrend della digitalizzazione, con le sue sfaccettature di collegamento in rete, analisi dei dati ed intelligenza artificiale, offre, in questo ambito, enormi opportunità. Molti processi lavorativi possono essere resi più sicuri, più efficienti e più veloci. Allo stesso tempo, questi dati vanno a formare la base elementare per l'osservazione dell'intero ciclo di vita di una macchina operatrice per la costruzione ferroviaria.

Come per la tecnologia degli autoveicoli, la digitalizzazione offre anche molte opportunità per l'automazione nelle macchine per la costruzione ferroviaria. Queste tecnologie non possono sostituire l'uomo, ma giocano sempre più un ruolo centrale. Saranno quindi, in futuro, un supporto essenziale nei processi di lavoro altamente complessi di una macchina operatrice.

Dopo un lungo periodo di tempo, la iaf sarà una nuova prima occasione di scambio personale nel nostro settore. Nonostante tutti i supporti tecnologici di cui disponiamo, resta di fondamentale importanza il contatto personale. Saranno inoltre in mostra molte macchine e dispositivi innovativi, che possono essere ispezionati da vicino.

Thomas Mainka presidente dell'associazione, Verband Deutscher Eisenbahn-Ingenieure e.V. (VDEI) (Collegio degli ingegneri ferroviari tedeschi)


Visitateci alla iaf di Münster

e sperimentate dal vivo i nostri macchinari esposti sul binario. Vi offriamo inoltre uno scorcio sul futuro della costruzione ferroviaria e sulla nostra offerta di Customer Services, in costante aumento. I nostri esperti sono a disposizione per colloqui e consultazioni – saremo felici di poter avere un intensivo scambio di idee! Ci vediamo dal 31 maggio 2022 a Münster.